Linea Sottile

Autostima: i segreti per credere in sé stessi

L’ Autostima è la valutazione che una persona dà di sé stessa.

Tale valutazione varia tra due estremi: quello positivo e quello negativo.

Che differenza c’è tra Bassa Autostima e Sana Autostima?

Chi ha Bassa Autostima, mostra scarsa fiducia nella propria persona e nelle proprie capacità; si sente spesso insicuro, non è in grado di contare su sé stesso e manifesta diverse paure legate soprattutto alla propria percezione di inadeguatezza e incapacità. 

Non si nasce con la giusta autostima, essa va piuttosto coltivata, curata, alimentata durante il corso dell’esistenza. 

La Sana Autostima è indipendente dal giudizio degli altri, è caratterizzata da una profonda conoscenza di sé stessi, aiuta a mantenere i punti di forza ed a migliorare quelli della debolezza, promuovere obiettivi stimolanti ma non eccessivi, spinge la persona al confronto con se stessa e con gli altri. 

I SEGRETI PER MANTENERE LA TUA AUTOSTIMA

1. Mantieni le promesse.

Soprattutto verso Te Stesso!!

Noi perdiamo la fiducia in noi stessi quando per troppo tempo non manteniamo le promesse che ci facciamo.

FAI POCHE PROMESSE, FALLE REALISTICHE E SOPRATTUTTO MANTIENILE !

2. Poniti un piccolo obiettivo e raggiungilo.

Gli obiettivi funzionano non solo se ti aiutano ad innescare un circolo vizioso in cui ogni obiettivo raggiunto segue un premio che ti motiva a raggiungere obiettivi ancora più importanti. Quindi smettila di darti obiettivi in cui neanche tu credi, quindi: 

  • Datti un piccolo obiettivo;
  • Un obiettivo ravvicinato nel tempo;
  • Fai di tutto per raggiungerlo.

Gli obiettivi devono essere coerenti con la direzione che vogliamo seguire nella nostra vita. Per imparare il giusto atteggiamento.

3. Cambia una piccola abitudine quotidiana.

Sceglila una, ed una sola, piccola abitudine che vuoi eliminare, cambiare o instaurare; dedicaci 30 giorni e passa all’abitudine successiva.

4. Allenati.

Ti aiuterà a trovare fiducia in te stesso e in ultimo a cambiare vita. L’allenamento costante è qualcosa che va oltre la salute, il benessere e la forma fisica. Ogni attività richiede determinazione e motivazione. Allena i tuoi muscoli per rafforzare il tuo spirito.

5. Sorridi.

Puoi fare qualcosa per risolvere i tuoi problemi? Sorridi e fallo.

Non puoi fare nulla per risolverli? Sorridi e fregatene.

È un gesto tanto semplice. Efficace per migliorare il tuo umore e dare una spinta alla tua autostima.

6. Sii grato.

Il potere della gratitudineOgni sera scrivi in un diario 3 cose di cui sei stato grato durante la giornata. Cambia la vita giuro!

Impara a concentrarti su ciò che funziona nella tua vita; invece di stare sempre a lamentarti, l’autostima si accresce.

7. Concentrati sulle soluzioni.

Tutti noi abbiamo problemi! Impara a concentrarti sulle possibili soluzioni a “quei” problemi.

8. Aiuta qualcuno.

Le persone più ansiose ed insicure sono sempre più concentrate su sé stesse, mentre quelle più serene e sicure di sé si prendono cura degli altri. Preoccupati sinceramente per gli altri, ascoltali e cerca di aiutarli. Aiutali in modo disinteressato, senza aspettarti qualcosa in cambio.

8. Impara a studiare.

Quando siamo preparati su un argomento ci sentiamo sicuri di noi stessi. Ecco perché la conoscenza migliore è la nostra autostima!

9. Agisci in positivo.

Pensare in positivo non fa la differenza, ma la fa agire in positivo, ovvero agire verso i nostri obiettivi. Quando agisci in maniera diversa dal tuo solito, diventi una persona diversa, più sicura, più confidente. Non sottovalutare il potere dell’autosuggestione!

9. Smettila di procrastinare.

Pensa ad una cosa che stai rimandando da troppo tempo e falla come prima cosa domani mattina!

10. Rifai il letto.

Noi siamo dannatamente pigri e più ci lasciamo andare e più la stima in noi stessi cala.

11. Tecnica del “Come se”.

Pensa alla persona che vorresti diventare da qui ad 1 anno ed inizia ad agire come se fossi già quella persona.

Questa tecnica è molto potente!

12. Affronta una situazione che ti mette a disagio.

Esci dalla tua zona di comfort”

Abbiamo fiducia in noi stessi e nei nostri mezzi se abbiamo il ricordo nella nostra memoria di situazioni passate affrontate con successo.

Se fuggi davanti ad una situazione di disagio il tuo cervello si convincerà che non sei in grado di affrontare quella situazione: tu smentiscilo

Affronta quindi gradualmente situazioni che ti mettono a disagio

Vorrei concludere questo articolo con una citazione:

“Non abbassare mai la testa. Tienila sempre ben alzata. Impara a guardare il mondo dritto negli occhi.” -Helen Keller-

Buona Autostima !!

Linea Sottile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *